Gli Occhiali di John LennonTutto ciò che non sapevi sugli occhiali di John Lennon

STYLIGHT Occhiali John Lennon Header

Gli occhiali di John Lennon

“You may say I’m a dreamer”: è una strofa di Imagine e racchiude in sé tutto il mondo di John Lennon. Instancabile sognatore, inconfondibile musicista e attivo pacifista; Lennon è diventato una leggenda che ci ha indicato un nuovo modo di vedere il mondo.

Se ci limitiamo all’apparenza, c’è un tratto che contraddistingue John Lennon: i suoi occhiali tondi. È difficile visualizzare il suo volto senza. Oggigiorno questo semplice accessorio può raccontare una storia propria. Dalle passerelle ai palchi del pop, questa originale montatura dalla forma arrotondata si è fatta spazio nel mondo della moda. Grandi designer hanno accettato la sfida di proporre nuove interprazioni degli iconici occhiali tondi, che hanno dato ed ancora daranno molto di cui parlare.

Vuoi scoprire chi è la persona che fa la guardia (letteralmente!) agli occhiali di Lennon da otto anni? O perché Lennon preferiva utilizzare le lenti arancioni? O la storia degli occhiali venduti per ben 2 milioni di dollari? Allora, continua a leggere…

STYLIGHT Infografica occhiali John Lennon

Inserisci questa infografica nel tuo sito:

Quando pensiamo a John Lennon, pensiamo al suo incredibile percorso da musicista, prima con i Beatles e poi da solista, pensiamo al poeta di Imagine e di War is over e al suo schierarsi in maniera coraggiosa e scomoda in favore della pace. Un’icona, la cui scomparsa prematura ha segnato indelebilmente il 1980.

Come ogni icona che si rispetti, anche John Lennon ha il suo tratto distintivo, quel dettaglio che ognuno di noi visualizza come prima cosa quando pensa al suo volto: gli occhiali. Talmente iconici che, ad oggi, c’è chi entra in negozio e richiede un paio di occhiali “alla John Lennon”. Nonostante le lenti rotonde siano state adottate da tanti altri personaggi illustri, le lenti di John Lennon rimangono quelle più celebri e quelle più intimamente legate al personaggio.

Negli ultimi anni gli occhiali tondi sono tornati prepotentemente di moda: li abbiamo visti sui nasi più celebri e in passerella. Prada, Tom Ford, Linda Farrow, Armani e Yves Saint Laurent hanno, tra gli altri, proposto la propria interpretazione personale degli occhiali rotondi. Linda Farrow li ha persino proposti in versione Mickey Mouse. Rihanna si è invece distinta indossandoli con una montatura tempestata di perle. Persino le più celebri it-girl scelgono gli occhiali con la montatura rotonda: Alexa Chung, ad esempio, li abbina con un trench e le sorelle Olsen con un abito corto firmato Valentino.

È anche per questo che abbiamo indagato a fondo sugli occhiali che hanno scatenato tutto questo e abbiamo elencato 9 fatti e curiosità. Perché proprio 9? Si tratta di un numero che ha segnato la vita di John: nacque un 9 di ottobre, esattamente come suo figlio Sean, conobbe Yoko Ono un 9 novembre, il primo concerto dei Beatles si tenne un 9 di febbraio… e molto altro ancora!

Nel caso voleste conoscere ogni dettaglio sui suoi occhiali, potete provare a contattare Gary Tracy, il suo oculista, che dichiarò in un’intervista di aver conservato tutte le copie delle fatture del leggendario Beatle.

Qual è il fatto che ti ha colpito di più tra questi 9? Parlane con noi su Twitter!

 


Potrebbe interessarti anche…

STYLIGHT Karl Lagerfeld STYLIGHT Madonna 10 stili di un'icona STYLIGHT Michael Jackson Re dello Stile