Eurovision - I look più bizzarriShort luccicanti, supereroi e drag queen futuristiche: ecco i 20 look più bizzarri dell'Eurovision Song Contest!

Eurovision Header

I 20 look più bizzarri dell’Eurovision Song Contest

Le semifinali dell’Eurovision Song Contest sono previste per il 19 ed il 20 maggio e l’edizione del 2015 culminerà con il suo gran finale il 23 maggio: si tratta di un appuntamento speciale in quanto quest’anno la competizione canora compie 60 anni. Ad ospitare lo show per questa volta sarà Vienna. L’Italia verrà rappresentata dal trio di tenori Il volo: chissà se riusciranno a spiccare all’interno della competizione?

Ma senza entrare nel merito delle performance musicali, c’è sicuramente un elemento dello show che crea aspettative, attira l’attenzione e non annoia mai: gli outfit indossati dai partecipanti. Nel passato abbiamo infatti assistito alle scelte piu stravaganti e discutibili e, al momento, non vediamo l’ora di scoprire cosa ha in serbo per noi l’edizione 2015. Per prepararci psicologicamente, abbiamo fatto un ripasso selezionando i 20 look più bizzarri sfoggiati sul palco dell’Eurovision. Scoprili con noi!

Infografik verrückteste Outfits ESC

Ogni anno sono milioni gli spettatori che si sintonizzano davanti al piccolo schermo per guardare la competizione canora: l’Eurovision ha lanciato la carriera di musicisti internazionali del calibro di Celine Dion e degli ABBA. Con l’aumentare della competizione negli ultimi 20 anni, i look sono diventati gradualmente più vistosi ed elaborati, anche per evitare i tanto temuti “nul points”. Nel 1997 il fansite ‘House of Eurovision’ ha creato i ‘Barbara Dex Awards’: si tratta di un premio assegnato ogni anno al peggior look. Il premio porta il nome della cantante belga Barbara Dex, passata agli annali per aver indossato un vestito fatto a mano non proprio lusinghiero, nel corso dell’ edizione del 1993.

Dagli scintillii inaspettati alle coreografie più assurde, il kitsch spesso trionfa nel corso della competizione ed è parte integrante del fascino della manifestazione! All’interno della nostra top 20 abbiamo inserito il gruppo lituano InCulto, tutto al maschile, che ha sfoggiato short in coordinato interamente coperti di paillettes. Ci sono poi i lettoni Pirates of the Sea, con look da perfetti bucanieri: tricorno, pantaloni alla zuava, stivali alti e timone compreso. Gipsy, dalla Repubblica Ceca, nel 2009, si è presentato sul palco vestendo i panni di un supereroe, completo di baffi e mantello. I quattro membri del gruppo dance britannico Scooch hanno optato invece per un look da assistenti di volo, con tanto di coreografia ispirata alla spiegazione delle procedure di sicurezza in volo. L’Ucraina si fa notare per la presenza ricorrente nella lista, l’esempio più significativo è probabilmente la futuristica drag queen Verka Serduchka, che ha completato l’esibizione con tanto di sculacciate alle coriste. Nel 2006 la band finlandese Lordi ha portato un tocco di horror sul palco, con lo zombie-makeup che li contraddistingue. Fuori dalla classifica, ma merita almeno una citazione, in quanto ha fatto discutere: il look da imperatrice sexy indossato dalla nostrana Emma Marrone nel 2014.

C’è da sottolineare che gli outfit più bizzarri non garantiscono un buon posizionamento all’interno della gara canora: di fatto solo 3 dei 20 partecipanti citati nella grafica hanno vinto (Lordi, ABBA e, naturalmente, la divina Conchita Wurst). Ad oggi i protagonisti delle performance più stravaganti spesso non sono riusciti nemmeno ad entrare nella top 10 o addirittura sono stati bocciati nel corso delle semi-finali. I vincitori, invece, hanno in comune performance più sobrie, che si concentrano maggiormente sulla musica e lasciano da parte stranezze e lustrini. Ma, diciamocelo chiaramente, se nessuno osasse, che gusto ci sarebbe? L’Eurovision intrattiene anche per i disastri di stile e il tocco squisitamente kitsch e speriamo di vedere nuovi coraggiosi intenti a stupire sul palco!

Qual è il tuo look preferito? Commenta sulla nostra pagina Facebook!

Ti potrebbe anche interessare…

 

Lo stile di MadonnaH&M collaborazioni Gli occhiali di John Lennon Apple Watch da 18.000 euro